venerdì 23 marzo 2018

Rock a Bye Bay Album

A dicembre un amico ed ex-collega è diventato papà, cosa potevo regalargli se non un album?
L'ho realizzato un po' in ritardo rispetto alla nascita, poi per vari motivi non siamo riusciti a combinare un incontro.. finalmente qualche settimana fa sono riuscita a consegnarlo e oggi posso mostrarvelo
 
 
Per il mio standard è un album grande, con tasche, finestre, buste e mini-cascate, che riesce a contenere più di 50 foto formato 12x15
 
 
Ho ricoperto il cartoncino pressato con del Bristol bianco e usato come base dei bazzill di vari colori che fossero in tinta con le carte della collezione che avevo scelto.
 
 
 
Nel retro copertina ho creato una tasca fustellando il nome del bambino, inserendo all'interno le schede della collezione, su cui retro si possono attaccare foto 7 x 10
 


Ogni pagina è diversa, nella prima ho usato una carta Project Life per bloccare un'ala
 


 
In un'altra ho inserito una fisarmonica tenuta insieme da un nastrino di twine
 


 
 In un'altra ho inserito un album a cascata che rimane chiuso grazie a delle calamite
 



Una dedica spiritosa, per sdrammatizzare un po' i primi  mesi con il nuovo arrivato.. che non sembra essere collaborativo al 100%, completa l'album.



martedì 20 marzo 2018

Color you want to

Oggi sono un po' di fretta, ma voglio mostrarvi al volo questa nuova card per una persona speciale:
 
 
Una card veloce, molto clean & simple, ma dal grande significato!
 

Il migliore augurio che si possa fare?
colorare la propria vita come si vuole!
 

Alla prossima
 
Francesca

venerdì 16 marzo 2018

Frozen party bags

Altro compleanno altro regalo.. si dice così no?
per me invece vale il detto altro compleanno altre party bag!


Per il 5° compleanno di Diletta ho realizzato queste semplicissime bag da regalare ai bambini che hanno partecipato alla sua festa di compleanno. 
Il tema Frozen è ormai ultra-sdoganato ma in fin dei conti, visto il freddo che è arrivato in queste ore, non stona nemmeno anche se è il 16 di marzo!



Ho usato delle carte Modascrap come base, sono partita da un rettangolo 20 x 12 cm,  ho segnato con una pieghetta il lato lungo ad un cm e posizionato del biadesivo (sul retro della pattern che si vuole usare) sia sul lato corto, dove ho fatto la piega ad 1 cm dal bordo, che su uno dei lati lunghi:

ho piegato su se stesso il lato di 20 cm formando un di cilindro


 poi ho chiuso una delle estremità (quella con il biadesivo)


infine piegato il lato opposto


Infine ho bucato il lato aperto e con del nastro di raso ho chiuso la parte superiore della bag creando un fiocco


 La decorazione è molto semplice, i protagonisti del film con l'aggiunta di una doppia fustellata di fiocchi di neve, una mezza perla al centro e una didascalia con il nome della festeggiata



Tante Elsa ed Olaf per un compleanno stile Frozen.

Vi sono piaciute? Sono davvero semplici e veloci da realizzare e ci si può davvero sbizzarrire con le decorazioni.

martedì 13 marzo 2018

Swap Jennifer Mc Guire: esperimenti con i distress

Sono entrata ufficialmente nel tunnel dei distress!
I primi li ho comprati qualche mese fa, ma sono rimasti sepolti tra le centinaia di abbellimenti, timbri, fustelle, attrezzi e pad che occupano il mio angolo scrap, 
poi mi sono decisa a capire come usarli.. ed ecco il risultato:


Ad essere sinceri avevano ragione tutte le decine di persone a cui ho chiesto spiegazioni quando mi dicevano che "vanno da soli", " li spatasci, poi spruzzi l'acqua ed è fatta", ma ho dovuto provarci da sola per rendermene conto.
Complice uno swap sulla community di Google+ " Barattiamo creativamente", ecco che ho sfoderato il favoloso timbro de L'atelier de Karine "trio de fleurs" e ho iniziato a "spatasciare"


Per prima cosa ho timbrato con il versamark ed embossato con la polvere bianca, con i blending tools ho iniziato a colorare scegliendo 4 distress di una stessa gradazione cromatica, spruzzato dell'acqua ed asciugato. Prima di ritagliare la sagoma ho usato gli stessi distress come acquarelli e con un pennello ho accentuato il colore in alcuni punti. 
Con del biadesivo spessorato poi ho attaccato i fiori su un cartoncino trattato allo stesso modo a cui ho aggiunto un sentiment.
Due basi della stessa gradazione completano la card.


Anche per la versione giallo/rossa ho seguito lo stesso procedimento.



Con queste card partecipo a:
Clean and simple on sunday: Challenge #128
Crafty Girl Creations Challenge  45
Love to Scrap: Challenge 107
Simply Papercraft for alla occasion: Challenge 55
Card Mania Challenges: 102




 



domenica 11 marzo 2018

Swap Jennifer Mc Guire: due bellissime card tutte per me!

Sulla Community Barattiamo creativamente ho partecipato ad uno Swap ispirato ai lavori di Jennifer Mc Guire e come abbinata ho avuto la fortuna di avere Elisabetta "Betta Scrap",
che onore!!! E' un'artista poliedrica, che ha un blog super-mega-iper-favoloso che dovete assolutamente andare a vedere!


Ha realizzato queste due card allegre e colorate e mi ha mandato tantissime cosine, tra cui delle bellissime creazioni in resina che non ho mai usato e che non vedo l'ora di inserire in qualche lavoro!


Ora vi mostro nel dettaglio la card con gli elefantini perchè è davvero grandiosa:




Davvero favolose!
Contentissima di aver fatto questo primo swap con questa community e stra felice di aver conosciuto Elisabetta!

Grazie ancora!






giovedì 8 marzo 2018

Smart Box Album

Eccomi di nuovo qui, questa volta con un album ed un piccolo tutorial fotografico!

Qualche tempo fa mi è stato chiesto dal Design Team di Scrappiamo insieme di creare un progetto e condividerlo sul loro blog.. e cosa potevo mai creare io se non un mini album?

Sono partita da 3 fogli 30x30 cm e ho tagliato seguendo questo chema:

A. PARTE SUPERIORE: 14 cm x 17 cm, piegare il lato lungo a 2 e 4 cm
C. PARTE INFERIORE: 14 cm x 17 cm, piegare il lato lungo a 13 e 15 cm
B. ALA DESTRA: 29 x 14 cm, piegare il lato lungo a 14 e 16 cm
D. ALA SINISTRA/COPERCHIO 19,5 cm x 17 cm piegare il lato lungo a 1,5 15,5 e 17,5 cm. 
Piegare il lato corto a 1,5 e 15,5 cm
E/F/G – 3 PEZZI 13 cm x 26 cm piegare il lato lungo a 13 cm
H – 1 PEZZI 11,5 cm x 13 cm piegare il lato corto a 10 cm



Una volta tagliati tutti i pezzi e segnato le pieghe, ho tagliato gli angoli delle ali e assemblato



A, C e D li ho incollati sul retro di B, le due alette di D le ho unite a formare il coperchio della scatola e ho
forato D come da disegno sopra
Dopo aver creato la struttura ho piegato i 4 fogli che compongono il minialbum interno (E, F, G, H), io ho utilizzato i ritagli dei bazzill usati per creare la scatola, ma si possono anche usare delle pattern decorate fronte/retro per evitare di ricoprire la carta di base tinta unita.
Ho poi forato i fogli seguendo la piega e centrandoli con i fori fatti nella scatola. Per unirli alla struttura ho usato del cotone da uncinetto, rendendo visibile all'esterno il nodo.

Una volta creata la struttura ho iniziato a decorare le pagine. 

Questo mini album l’ho realizzato per
raccogliere le foto e i pensierini ricevuti durante il Nazionale Asi del mese scorso, ho quindi deciso di usare le carte della goodie bag ed i vari abbellimenti ricevuti dalle socie creando delle tasche per contenere le tag e le fustellate che non sono state usate come abbellimenti.








Che ne pensate?
Spero vi sia piaciuto e che le istruzioni siano abbastanza chiare!

Se provate a replicarlo fatemi vedere i vostri progetti!

Francesca

lunedì 5 marzo 2018

Brooklyn's Birthday Unicorn

Ho cercato di schivare gli unicorni da quanto è esplosa la mania, qualche mese fa..
ma complice il nuovo challenge su Incy Wincy  sono capitolata anche io!
Per questa card ho utilizzato un digit stamp di Mary Co Creations e colorato con gli inseparabili Faber Castell


Ho ritagliato il digit e per dargli un po' di profondità ho usato del biadesivo spessorato
Per lo sfondo ho colorato con i distress oxide e spruzzato dell'acqua per dare l'effetto "goccia" che mi piace un sacco.


Ho poi sparso per la card delle gocce non diluite di colore, qualche paillette ed un sentiment nell'angolo inferiore. Una cornice realizzata con Bazzill viola completa il tutto.


Con questa card dichiaro di essere entrata nel tunnel dei distress...!